Blackout di Internet: può succedere ancora?

Il blackout di Internet in Siria, dopo 48 ore, è finito. Ma è possibile che accada in altri Paesi quanto è accaduto a Damasco, oggi, e il Cairo e Tripoli, ieri? Se l’è chiesto Renesys, una delle fonti più autorevoli durante il blocco della connessione, giungendo a una risposta solo parzialmente rassicurante: dipende da quanto sia decentralizzata l’infrastruttura di rete. Ossia, da quanti «provider domestici in ciascun Paese abbiano connessioni dirette con provider fuori dai confini nazionali».

Maggiore la diversità, più complicato è il processo di disconnessione dalla rete globale. I Paesi con soli uno o due provider «alla frontiera» sono definiti da Renesys «ad alto rischio», quelli con meno di dieci a rischio «significativo», e tra dieci e quaranta a rischio «basso». Oltre i quaranta l’infrastruttura di rete è considerata al riparo dal rischio blackout.

Screen shot 2012-12-02 at 11.42.43 AM

Come si vede nel grafico, Siria ed Egitto non sono certo casi isolati, in termini di rischio. Anzi, secondo Renesys i Paesi maggiormente esposti sono addirittura 61. Tra cui – oltre alla Siria – figurano Algeria, Tunisia, Libia, Yemen, Etiopia e Birmania. Vanno poi aggiunti i 72 a rischio «significativo»: tra loro, Pakistan, Iran, Armenia, Ruanda. Cinquantotto (Bahrain, India e Israele fanno parte della categoria) sono a «basso» rischio.

Paesi come l’Italia e gli Stati Uniti sono invece considerati al sicuro. Almeno fino a quando le regole della governance di Internet resteranno quelle attuali, e il controllo della connessione non sarà in mano ai governi dei singoli Paesi. Che è proprio quello, nota ZDNet, che vorrebbero alcune proposte che si discuteranno alla World Conference of International Communications a partire da domani (per capire quali, consiglio l’ottima analisi di Bruno Saetta su Valigia Blu). Se la loro logica dovesse imporsi, spegnere Internet come avvenuto in Siria «diventerebbe una manovra supportata legalmente in tutti i Paesi del mondo».

(Update: un punto di vista meno superficiale su WCIT)

Annunci

2 pensieri su “Blackout di Internet: può succedere ancora?

  1. Pingback: Com’è Internet a Pyongyang « ilNichilista

  2. Heya i’m for the first time here. I came across this board and I in finding It truly useful & it helped me out much. I hope to offer something again and help others such as you aided me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...