A destra non c’è niente

Devono pur voler dire qualcosa il polverone suscitato dal dibattito sulle primarie nel Pd, sulla democrazia interna nel MoVimento 5 Stelle, perfino sull’opportunismo dei centristi e il silenzio accondiscendente (rassegnato, viene da dire) sul fatto che a destra non ci sia assolutamente nulla, che nel Pdl per cancellare le primarie sia bastata una vaga promessa di candidatura di Berlusconi cui il partito è appeso da mesi, che insomma ci si accontenti di una sparata sull’Imu data in una crociera al direttore del giornale di famiglia. Là dove un tempo c’erano due partiti in doppia cifra – quello che aveva raccolto l’eredità del Movimento Sociale e la Lega di Bossi – ora c’è il niente di Storace e del maroniano Prima il Nord! Formattatori, neoforzisti ed ex An tacciono, in attesa di un segnale dall’alto. E anzi, fanno del silenzio del capo una strategia che – al momento – paga: quando non si sa che dire, meglio tacere. Tuttavia, se si può discutere su dove si stiano rifugiando i suoi elettori, il fatto politico resta. Non solo i partiti non rappresentano più gran parte dei cittadini, ma perfino l’offerta politica di una parte fondamentale dell’elettorato – quella conservatrice – è completamente sparita, sostituita dal suo corpo congelato in attesa che un ultrasettantenne decida se candidarsi o meno per la sesta volta, e ridargli la vita. Mi sembra un fattore di straordinaria importanza. E dall’altissimo potenziale di destabilizzazione, per le prossime politiche e non solo.

Advertisements

5 pensieri su “A destra non c’è niente

    • Non ho detto che dalle altre parti vedo qualcosa: dico che dalle altre parti almeno si discute apertamente sull’essere qualcosa e non altro; a destra, invece, nemmeno quello.

      • Ora non per buttarla sul semplicistico ma la destra è sparita quando ha vinto per la prima volta Berlusconi. E la sinistra ha fatto la stessa fine nello stesso momento.

  1. Pingback: Tre cose sul rinnovamento « ilNichilista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...