Il coraggio di Zainab.

Dopo il rapimento e le molestie subite dalla giornalista egiziana Mona Eltahawy al Cairo, raccontato molto bene in questo Storify di  Shiv Malik del Guardian, oggi l’arresto è toccato alla blogger e attivista per i diritti umani in Bahrein, Zainab Al Khawaja. Questa immagine che la ritrae durante un sit-in di protesta ad A’ali, da sola di fronte alle forze di polizia che poco dopo l’avrebbero arrestata, credo abbia tutte le carte in regola per diventare uno dei simboli delle rivolte di questi mesi:

Su Twitter la notizia aveva già iniziato a circolare con l’hashtag #freezainab. L’attivista, tuttavia, ha da poco annunciato sul suo account Twitter di essere stata rilasciata e di stare bene. La sorella Maryam conferma.

Il ministero dell’Interno, invece, smentisce l’arresto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...