Quando Crosetto diceva: «basta liti nella maggioranza».

Di Guido Crosetto, sottosegretario alla Difesa e deputato del Pdl che ha definito garbatamente le bozze di riforma di Giulio Tremonti cose «da far analizzare allo psichiatra» e accusato il ministro dell’Economia del suo stesso esecutivo di predicare benissimo e razzolare malissimo, oltre che di voler «trovare esclusivamente il modo di far saltare banco e governo», l’Ansa riporta il 18 giugno la seguente dichiarazione:

Governo, Crosetto: basta con liti interne a maggioranza

«Noto con curiosità una quantità esagerata di dichiarazioni nelle quali esponenti dell’attuale maggioranza lanciano avvertimenti, attaccano compagni di partito o coalizione. Ho l’impressione che non si sia capito il messaggio degli elettori e che si stia continuando su una pericolosa strada fatta da singoli che parlano tra di loro sordi al grido di serietà che viene dal Paese. Per fortuna le agenzie di stampa vengono lette solo dagli addetti ai lavori, perché se facessero ai nostri elettori l’effetto che stanno facendo a me, nessuno andrebbe più a votare».

In effetti lo «psichiatra» sarebbe utile. Anche per capire come si possa cambiare così radicalmente opinione in soli otto giorni.

Foto Ansa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...