Un pamphlet di Capezzone contro Assange.

Non è uno scherzo:

Non vedo l’ora. Per ora mi limito a segnalare alcune intuizioni di fondo: Assange ha fatto «uno splendido quanto inatteso regalo ai regimi antidemocratici più solidi e potenti», «ha colpito al cuore la capacità dell’Occidente di difendere se stesso», «ha compromesso, o almeno ostacolato, la nostra futura possibilità di aiuto e sostegno ai dissidenti democratici». Il tutto condito da citazioni di Bentham e Heidegger.

Insomma, «la presunta operazione trasparenza in realtà è un inganno contro la libertà».

Update: Il testo è uscito e l’ho letto stamattina. Presto un’analisi critica.

2 pensieri su “Un pamphlet di Capezzone contro Assange.

  1. in fondo ha ragione. perchè assange ha dato a questi tromboni lo spunto per legiferare e toglierci il web per come lo conosciamo. se coincidiamo l’analisi di capezzone, col fatto che i regimi antidemocratici e dittatoriali, sono quelli americani e europei appunto, notiamo che il discorso fila

  2. Ma siamo sicuri del vero ruolo del sig. Assange? Non pensate che possa essere l’ennesimo “cavallo di Troia” (come e dopo Obama)? Di fatto i suoi “segreti” non sono mai stati veramente di segreti, ma “voci di corridoio” e adesso con questa farsa della possibile estradizione lo si innalza a vittima di un sistema di cui molto probabilmente ne fà lui stesso parte…
    Riguardo a Capezzone lasciamolo pure perdere, dopo Bondi (il caso umano per eccellenza) penso che a continuare così potrà solo che candidarsi a prenderne il posto suo (in termini di caso umano).
    Comunque entrambi (per quanto io stesso continui a non capire quanto ci siano o ci fanno) possono essere solo utili a fare la loro parte in questa farsa di democrazia: rumore di fondo…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...