Il «piano bipartisan» del Cav? No, grazie [Anzi, sì].

La proposta del Cavaliere a Bersani per un «piano bipartisan per la crescita» non è piaciuta per nulla ai lettori del Corriere.it:

Chissà se l’ultimo editoriale del direttore Ferruccio De Bortoli, intitolato profeticamente «La necessità di una tregua», aveva suscitato gli stessi “entusiasmi“.

(Grazie ad Arianna Ciccone per la segnalazione)

Aggiornamento: Nella notte si è verificata una strana inversione di tendenza. Ieri sera, verso le nove, avevano votato 31 mila persone. Le percentuali, tuttavia, non erano mutate:

Stamane, al contrario, i votanti sono diventati 68 mila. E le percentuali si sono ribaltate:

O gli elettori di Berlusconi si esprimono di notte, o qualcosa non torna.

15 pensieri su “Il «piano bipartisan» del Cav? No, grazie [Anzi, sì].

  1. Pingback: Dannato cachemire « TANTO PREMESSO

  2. Non solo. Ma il forum dei commenti sotto la lettera di Silvio Berlusconi ( o meglio da lui firmata e scritta da chissàchi), è stato chiuso dopo poche ore con 775 commenti quasi tutti contrari, di critica quando non di dileggio per Berlusconi e questa sua ultima mossa da disperato per salvare se stesso.

  3. Le sospette inversioni di tendenza dei vari sondaggi sono ormai sempre più diffuse. A me invece colpisce soprattutto la nuova linea editoriale del Corriere, che in tante occasioni ormai si è già proposto come paciere. Non capisco se è solo una scelta editoriale per differenziarsi dalla fermezza di Repubblica, o se – assieme all’arrivo di De Bortoli – sono subentrati anche altri fattori (che si fanno ancora più evidenti in una situazione esasperata come quella attuale).

  4. Pingback: Tweets that mention Il «piano bipartisan» del Cav? No, grazie. « ilNichilista -- Topsy.com

  5. Bravissimo ! e’ anche qui’ che si gioca la manipolazione del consenso.
    Non e’ difficile per chi non ha scrupoli ad ingaggiare un hacker
    qualsiasi per forzare il sondaggio del corriere.

    Ma l’osservazione di Cassandra mi fa pensare che molto piu’ probabilmente e’ proprio nel corriere che vengono prese decisioni molto piu’ filogovernative di quello che puo’ sembrare.
    La decisione infatti di togliere il sondaggio dalla prima pagina,proprio quando stavo per “rimediare”;)____lo conferma

  6. Fabio, perche’ non mi pubblichi ?
    Comunque, sarebbe interessante inserire nel tuo articolo
    anche il risultato dello stesso sondaggio da parte di libero
    http://www.libero-news.it/sondaggio.jsp?idsondaggio=264
    a riconferma che la molto probabile manipolazione del corriere denota un “nuovo corso” molto determinato__ Per Luca Leonardi__ e’ vero, sono metodologicamente insignificanti ma, ti posso assicurare (vedi le varie tecniche di persuasione in qualunque buon testo di sociologia), estremamente efficaci____

  7. Ma, ora io vorrei chiedere a Chiusi di esplicitare le sue impressioni, lasciate al giudizio del lettore: crede per caso che ci troviamo davanti ad un boicottaggio da parte di B.?
    Perchè, se dovesse essere questa la tesi del nostro blogger, beh, toccheremmo veramente il fondo: verrebbe da pensare che ci sia effettivamente una sorta di accanimento verso B.

  8. La «tesi del nostro blogger» è quella espressa nel pezzo. Dove non c’è scritto di alcun «boicottaggio da parte di B.». Che l’ «accanimento» sia in chi legge, piuttosto che in chi scrive?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...