Gabrielle Giffords e il mirino di Sarah Palin.

Ecco come l’ex governatore repubblicano Sarah Palin ritraeva la deputata Gabrielle Giffords fino a qualche ora prima che fosse colpita alla testa durante un comizio: con un mirino. La colpa? Aver votato la tanto odiata riforma sanitaria.

Appena il suo staff se ne è accorto, l’immagine con la «target list» è scomparsa dal sito Sarahpac.com. Ma qualcuno su Twitpic è stato più veloce. Naturalmente già si sprecano le accuse alla Palin:

Evidentemente non siamo gli unici a ventilare ipotesi su «clima d’odio» e «mandanti morali» invece di pensare prima di tutto a identificare il colpevole e comprendere le sue ragioni.

Update: Su diversi blog negli Stati Uniti ha iniziato a girare questo invito per un evento di fundrasing dei repubblicani di Pima County che incitava ad «andare a bersaglio», «rimuovere» Giffords e «Sparare un M16 automatico» con Jesse Kelly, il rivale:

Annunci

4 pensieri su “Gabrielle Giffords e il mirino di Sarah Palin.

  1. Pingback: Tweets that mention Gabrielle Giffords e il mirino di Sarah Palin. « ilNichilista -- Topsy.com

  2. Pingback: Gun in America « Sono Storie

  3. Anche l’argomento del mio post di oggi riguarda la dissennata mappa di Sarah Palin.
    Ho cercato di sviluppare la questione che ha a che fare con la ‘libertà di espressione’ in un contesto più ampio che completerò nei prossimi giorni.
    Buon lavoro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...