Sono porci questi Padani.

Bossi è uno stronzo. E’ come quelli che non potendo avere meriti e qualità insultano gli altri. Bossi è quel che rimane dei leghisti, di quei furfanti e farabutti che tradiscono l’Italia. Mio padre mi diceva sempre che sarebbe servito uno che andasse a strozzare tutti quei delinquenti. Insomma, è un leghista di merda. Come l’anguria: verde fuori e rosso dentro.

Per fortuna non tutti sono stati ancora padanizzati: nelle famiglie parliamo ancora italiano. E poi l’Italia ha qualcosa come 20 milioni di uomini pronti a battersi fino alla fine: se non c’è democrazia nel Paese, la portiamo noi. Bossi è morto da solo. Bossi non conta niente, questa è la verità. Tutti i giorni se ne inventa una, ma la gente se la ride della Lega. Perché la Lega è una setta, la Padania il vero nemico che affogheremo nel water della storia.

E poi io Alberto da Giussano lo metto al cesso, il Sole delle Alpi lo uso per pulirmi il culo. Ho ordinato camion di carta igienica con il Sole delle Alpi, perché quando lo vedo mi incazzo. Perché noi italiani ce l’abbiamo duro. Perché l’Italia è sempre armata, ma di manico! Perché noi italiani abbiamo il dovere morale di liberare il nostro popolo da questa Padania schiavista. Perché per fermare questi Padani potremmo anche imbracciare i fucili. Perché, in definitiva, sono porci questi Padani.

(Prima di andarsene fa il dito medio)

PS: Per chi non l’avesse capito, questo post utilizza solo ed esclusivamente espressioni di Umberto Bossi. L’unica differenza è che questa volta sono dirette contro lo stesso Umberto Bossi. Chissà che, dopo vent’anni, capisca che effetto fa mantenere il dibattito su questo livello.

Advertisements

40 pensieri su “Sono porci questi Padani.

  1. Ma tutto questo non tiene conto del fatto che Bossi è un idiota cerebroleso che non capisce un cazzo ed è anche un porco… ah ovviamente tutto questo è una battuta e nel caso sono stato frainteso…

  2. Molto originale come idea. Ma il mio parere non conta. In questo caso sarebbe molto più utile capire come la pensa un leghista comune. Digrignerebbe i denti dalla rabbia davanti al monitor del pc!

  3. Me inveci a gh’al deg in mantfan.
    Bossi va a da via al cul, te cli faci da stupid ad to fiol e d’i to cumpagn.
    Nuatar a n’a t vrom po vedar. S’a m gni dinturan a v’dagh na psada, e a v’moli adre i me can.

    • Noi di Adro, purtroppo, lo dobbiamo fare: qui ha uno zoccolo duro di “irriducibbili” che stanno testando il livello di attenzione dell’Italia intera e la propensione dell’italiano medio a difendere ciò in cui (si pensa) crede.
      Non è trattandolo per l’idiota che ha dimostrato d’essere che lo si sconfiggerà: questo errore è stato fatto troppo spesso ed ecco che il livello della nostra politica, dalla retorica alla gestione della res publica, piano piano, poco a poco è diventata quel che la cronaca politica italiana mostra da vent’anni a questa parte.
      Vent’anni in cui la Lega, da forza innovatrice quale poteva aspirare ad essere, – perchè c’è stato un momento in cui poteva definitivamente svoltare, riformandosi – è diventata il peggior interlocutore politico per qualunque forza politica.
      Vent’anni. E non aggiungo altro

  4. Figata, bravo! Vorrei riuscire a riderci sopra… ma purtroppo proprio non mi riesce… di smettere di pensare che quel maiale e’ un ministro della Repubblica… che quel ritardato del figlio un consigliere regionale… e che abbiamo sempre porci come Calderoli e Co. al governo… non si puo’ piu’ ridere di questo stato di fatto. Bisogna fare qualcosa…

    Bisogna CACCIARLI DAL NORD!!!

  5. Eh..no, cari amici romani! State raccogliendo quello che avete seminato (come peraltro il resto del sud). Votando Berlusconi vi dovete beccare anche Bossi! E ne vedrete ancora delle belle. Possibile che non abbiate capito che a Berlusconi il Centro Sud sta sulle palle? un saluto da Tafazzi.

  6. c’è solo da avere pazienza, prima o poi le cose si sistemeranno com’è giusto che sia, lo si voglia oppure no … repubblica del sud (o delle 2 sicilie) da un lato e repubblica del nord dall’altro.
    uniti non si può stare, troppe differenze e troppo ineliminabili. il dubbio è solo se la divisione sarà stile cecoslovacchia (a tavolino e incruenta) oppure jugoslavia (nel sangue e ancora in corso). probabile la 2/a.

  7. La regione Lombardia è la prima in classifica nella camera dei deputati. 85 onorevoli lombardi. Ci sono circa 250 deputati nati in province classificabili come “padane”.

    SPQR…. SONO PADANI QUESTI ROMANI!

    Comunque queste sperate mi ricordano quelle di Mourinho… evidentemente Bossi comincia a temere di perdere il campionato..

  8. Il tempo di ridere è finito da un pezzo. E’ ora, se non è già troppo tardi, di prenderli ed infiocinarli uno ad uno,per non lasciarli fare ancora più danni. La Costituzione è carta straccia? Il tricolore una pezza per pulircisi il culo? L’Inno Nazionale è un waltzerino da balera? Se le risposte sono tre sì, è tardi! Tra poco davvero saremo l’altra sponda della Tunisia e della Libia. Se le risposte sono tre no, appelliamoci a quel partito che è il più accreditato per fare “pulizie” e “derattizzazioni” sul suolo patrio. Io mi aspetto che Fini qualche sassolino dalla scarpa voglia e possa togliersela, magari affondando quella specie di bidone dell’immondizia che è forza italia (il PDL non esiste più) e la lega (tutta gente di bassa “lega”). Aspettando l’alba di un nuovo risorgimento, dove la lega da una parte, i mafiosi, i camorristi ed i politici “d’onore” dall’altra, siano spazzati via dalla voglia di sentirci di nuovo un unico popolo, su un unico territorio, con una unica sovranità, saluto quelli che la pensano come me.

  9. Viva Roma, città di eterno splendore, da sempre nei libri di storia per la sua importanza, viva la capitale d’Italia e viva i romani………….Onore a R O M A

    ah………forse per questo il figlio è stato boccciato ben 3 volte ?
    non ti piace la storia ah ah ah 😉

  10. Solo l’ignoranza può far parlare come fa lui. Speriamo che presto questi pessimi politici (politici per modo di dire) siano presto sostituiti con persone serie, colte e interessate davvero a cambiare questo Paese… e non a dividerlo in nome dell’ignoranza! Perchè di questo si parla!

  11. per chi non lo sapesse , proprio oggi,28 settembre sono passato da Adro, paese invisibile che non conta nulla,proprio perchè non c’è nulla. parlavo con un amico che fa ogni tanto il fiume oglio in canoa. ebbene ad un certo punto, sulle sponde, si trovano pesci morti e non cresce neanche l’erba. Pare che una certa fabbrichetta li vicino,una conceria, scarichi di tutto nel fiume. Ebbene pare che quella fabbrichetta appartenga alla famiglia del sindaco di questo paesotto che non conta nulla.Questo non sono certo io a dirlo, ma diversi abitanti di adro, a cui non piace vedere schifezze nel loro fiume. e perchè l’hanno votato? in questo paese delle banane, piu’ si è trote o escort e piu’ si fa’ carriera.Povera italia. il sindacotto pare che abbia speso un sacco di soldi per stemmi con soli e tappeti padani, certo sono sicuramente piu’ importanti della retta della mensa di quattro poveracci. gli stemmi e gli stendardi…. ma ci pensate? che poverta’ qulturale(con la q di quadro) e vuoto di idee. grandi uomini al potere governano questo paese bananiero..

  12. Che dire? Chi parla di cerebrolesi e di ictus a metà, usa esattamente il medesimo stile di Bossi. Anche perché probabilmente non ha avuto occasione di conoscere da vicino persone cerebrolese o reduci da ictus. E’ preferibile ignorare chi parla a vanvera piuttosto che scendere sullo stesso piano dialettico ma soprattutto lasciate in pace chi ha già avuto poco dalla vita.
    Mark

  13. noh phrdihmm thimph apprissh a nah caph dh cazzh cumh a querrh tanth a vah murih piurh ghiddh a dh volh schi, solh nuh picch dh pazienzh e ihe’ fatth, kh sh cerdh dh gessh, nuh troglodith cumh a cuddh a duh truvhnoh lumbardh, mah pumbardh e na nh scurdammh cah jeh’ sembh nu dhshndendh dh asterisch e troglodisch

  14. poveri leghisti sono solo degli ignoranti, non hanno studiato la storia d’Italia, o forse ci hanno provato ma essendo come Bossi jr e non riuscendo a primeggiare in niente, hanno preso la loro ignoranza come pretesto per creare il partito degli scarti, del razzismo e delle barriere di ogni tipo…la Padania non esiste, andatevene da un’altra parte se l’Italia non vi piace!

  15. Sinceramente non ci trovo nulla di strano nel sentire le parolacce di Bossi. Ammetto che sono leghista per forza.
    Non potrò mai perdonare chi vive sulle spalle della gente che lavora duro ….
    Sinceramente il linguaggio sporco non mi piace da qualunque pulpito arrivi ma se una persona va a un comizio di Bossi , adesso purtroppo la sua voce si è fatta flebile, prima o poi si aspetta una parolaccia ad effetto e ….. salvati cielo
    prime pagine sui giornali e titoloni in tv e …… ci siete cascati un’altra volta tutti.
    Ricordatevi che Bossi è solo la copertina del libro Lega ma alle spalle gira un movimento fatto di persone perbene che sono stanche di togliersi pali dal culo…..o pardon mi ero dimenticato che non si possono usare le parolacce volevo dire fondoschiena

  16. Mi spiace dirlo, ma è difficile mettere d’accordo chi parla velocemente, con chi parla lento. Entrambi hanno qualcosa che li rende odiosi all’altro. Così il nord,ed il sud. Roma ha fatto di tutto per tenere unito ciò che da subito era già difficile da tenere insieme, ovvero ha messo la museruola ad entrambe le fazioni, in modo che una non prevaricasse sull’altra, ma nel tempo, i legami e le motivazioni che ci uniscono, sono divenuti puerili. Ben poco serve dire che il fascio con le botte ed i cannoni terrebbe tutti uniti, la realtà italiana dice, che il fascismo è per i sudisti, mentre il nazismo è per i nordici,ed anche in questo caso, i valori ci differenziano molto.

  17. Anche da me a Reggio, nello stemma cittadino, ci sono le iniziali SPQR. Chissà magari siamo porci pure noi, ma con tutta la tradizione suinicola emiliana risulterebbe essere un complimento…
    ciao.

  18. SONO PORCI QUESTI PADANI? NO LA DICITURA E’: SONO PORCI QUESTI LEGHISTI. BOSSI CREDE CHE TUTTO IL NORD LA PENSI COME LUI, POVERO ILLUSO! SI VEDE CHE LA VECCHIAIA, LA VICINANZA AL TROTA E IL KOLPO DI ICTUS, LO TALMENTE RIMBAMBITO KE SPARA SOLO K…..TE!

  19. bene che dire di questi personagi il problema non è bossì
    ma son tutta questa gente che li va dietro poi anche tutta la politica che dice che è solo una battuta io qullo li farei una fomitata in faccia………..

  20. Bossi è quello che è, … ma gli si può rispondere in maniera educata, non mettendosi ai suoi stessi livelli basta lavorare un pò di testa e dargli le risposte giuste.Personalmente penso che un analfabeta non sa esprimersi in corretto italiano ma quello che ha bisogno lo chiede in modo educato e non da … come lui altro che senatur. Mi meraviglia come molta gente del nord italia, educata gli dia retta. P.S. in ogni caso mi associo alla rabbia collettiva.

  21. Sono romana e molto innamorata della mia città, ma non mi sento particolarmente offesa dalle parole di Bossi. Mi sento cittadina del mondo e non ho mai “vissuto” parole come patria e onore. Ci sono molte altre cose espresse dai nostri politici che ritengo davvero scandalose e offensive. Ma la cosa che mi rattrista di più è l’idea che, se andassimo di nuovo alle elezioni, vincerebbero i politici più grevi, più delinquenti, più volgari, più prepotenti. Segno di un degrado culturale e morale della nostra società al quale – mi sembra – ci stiamo lentamente e pigramente abituando.

  22. dite quel che volete, intanto la lega ha dato voce a chi 30 anni fa non ce l’aveva. Ha dato voce a quelle persone che per tanti anni Roma ha ignorato. Tutti zoticoni e ignoranti?
    Magari anche si, ma comunque gente che ha sempre lavorato e che non si è mai sentita rappresentata dai palazzi romani.
    La lega è fatta di persone, e se al nord è un gran partito, vuol dire che queste persone hanno consenso e le loro idee sono in larga maggioranza condivise.
    Bossi è semplicemente cosi perché è cosi. Gli si da troppo peso al suo linguaggio, ma dietro di lui ci sono tantissimi leghisti che lavorano e sudano per la loro terra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...