Aiutiamo Cassinelli a preparare il migliore degli emendamenti possibili al comma ammazza-blog.

L’On. Roberto Cassinelli risponde alla mia lettera aperta contro il comma 29 del ddl intercettazioni, quello che estende l’obbligo di rettifica ai “siti informatici”. E che viene volgarmente chiamato “ammazza-blog”. Pubblico, con il consenso dello stesso Cassinelli, la sua mail di replica.

Egregio Signor Chiusi,
ho visto anche il Suo messaggio su FB, ma per comodità rispondo da qui.
Conosco il problema.
Già quando il testo era in Commissione giustizia alla Camera avevo preparato un emendamento (veda allegato), che però poi non presentai poiché mi era stato riferito che un gruppo parlamentare dell’opposizione ne avrebbe presentato uno simile: onde evitare lo “scontro”, quindi, decisi di lasciare campo a loro. Fatto sta che l’opposizione non presentò quell’emendamento in Commissione. Quando il testo giunse in Assemblea, venne posta la questione di fiducia sicché non venne esaminato alcun emendamento.
Ora, insieme al blog byoblu.com (http://www.byoblu.com/post/2010/06/11/Presentiamo-il-nostro-emendamento.aspx) ho deciso di sottoporre agli utenti della rete il testo preparato mesi fa (chiaramente c’è qualche differenza relativa ai numeri degli articoli), in modo da ricevere commenti, critiche e proposte al fine di presentare, quando il ddl tornerà alla Camera, il miglior emendamento possibile.
La invito, quindi, a voler diffondere il testo in modo da poter ricevere il maggior numero di osservazioni.
A breve (penso entro domani) rilancerò questa idea anche dal mio blog.
Sempre a Sua disposizione, Le invio cordiali saluti.

Roberto Cassinelli

Per facilitare la discussione, pubblico il testo di partenza della proposta di emendamento:

Fonte: Byoblu.com

Trovo Cassinelli abbia avuto due ottime idee: la prima è quella di proporre un emendamento al comma 29; la seconda è di volerlo discutere con la Rete, a cui il comma stesso è rivolto. Aiutiamo dunque il deputato del PDL a stendere il migliore degli emendamenti possibili. Ora che abbiamo finalmente trovato un parlamentare disponibile all’ascolto, facciamoci sentire.

Precisazione: Nonostante la discussione al Senato del 9 giugno indichi l’estensione dell’obbligo di rettifica per i “siti informatici” al comma 29, Federico Mello mi fa notare come nel testo approvato dallo stesso Senato due giorni dopo sia stato spostato al 28 (come da stesure precedenti, tra l’altro). Cassinelli tuttavia conferma, come dimostra anche il suo emendamento, che si tratti del comma 29. La sostanza, ad ogni modo, non cambia.

28 pensieri su “Aiutiamo Cassinelli a preparare il migliore degli emendamenti possibili al comma ammazza-blog.

  1. Sono meravigliato. Non mi sarei mai aspettato un feedback del genere.
    Ma quindi al momento la proposta dell’onorevole sarebbe quella di estendere il limite di rettifica per i blogs da 48 ore a 7 giorni, giusto?

  2. Pingback: Non ci credo (del tutto) alla rete partigiana di libertà » Scene Digitali - Blog - Repubblica.it

  3. Pingback: Lunedì caldo sui blog italiani « luke after reigns

  4. Pingback: Obbligo di rettifica per i blog, emendarlo? Sopprimerlo « Yes, political!

  5. Pingback: Ddl ntercettazioni, Blogosfere a lutto per 48 ore: “No alla legge bavaglio”! at IT.HADNEWS.COM

  6. Pingback: Il Post. Giornalisti che non lo erano | L'89

  7. Pingback: I blogger contro l’obbligo di rettifica » Rovagnate a 5 Stelle

  8. Pingback: Intercettateci tutti « OMILOS

  9. L’unico modo per migliorare il ddl su questa parte è uno: eliminare l’articolo ammazzablog, senza se e senza ma.
    Ci stanno prendendo in giro, faranno lo stesso quello che gli pare, magari fra qualche mese, all’interno di un’altra legge.
    Sprechiamo tempo, più utile cercare i modi per aggirare la legge, tramite server straniere e quant’altro

  10. Pingback: Comma “ammazza-blog”: scende in campo il PD. E se il tempo stringe, meglio l’abrogazione. « ilNichilista

  11. Pingback: Kususe's Blog

  12. Pingback: CHIARA RAGNINI DAJEEE LUO ASSO BLUES BANDS.. FETISH CALAVERAS….. BY GUIDO ARCI CAMALLI NO ALLA LEGGE BAVAGLIO DAJEEE | guidoilcamallo's Blog

  13. Dato che esiste la possibilità di registrare siti all’estero, in modo anonimo e per cifre decisamente popolari, direi che l’eliminazione del Comma ci permetterebbe di non farci ridere addosso dal mondo intero (se sono di buon’umore) o di considerarci un paese a livello della Cina o dell’Iran in quanto a libertà di parola.
    Aspettiamo l’obbligo di rettifica su Facebook e Twitter e la creazione di un’infrastruttura nazionale per impedirne l’accesso in caso di notizie scomode.

  14. Non penso cha arriveranno a promulgare un ddl del genere,ne andrebbe della dignità dell’Italia di fronte al mondo intero.
    Semmai bisogna scendere in piazza,altro che emendamenti!
    Cristiana

  15. Pingback: Lunedì caldo sui blog italiani « luke after reigns

  16. Pingback: Nessun obbligo di rettifica per i commenti su Facebook. « ilNichilista

  17. Pingback: Quel comma 29 ammazza i blog. Inammissibile lo diciamo noi! « metamorfosi

  18. Pingback: Politici uniti contro i blog? No, grazie! « VoglioScrivere

  19. Pingback: "La Bongiorno è una gran gnocca".

  20. Pingback: Comma “ammazza-blog”: inammissibile lo diciamo noi. « ilNichilista

  21. Pingback: Quel comma 29 ammazza i blog. Inammissibile lo diciamo noi! « Triskel182

  22. Pingback: Retrocedono sul bavaglio alla stampa, ma non mollano la rete: RIMANE il DIRITTO DI RETTIFICA « Firenze 5 Stelle

  23. Pingback: La nazione che sta riuscendo a sabotare la Rete « YBlog

  24. Pingback: NO AL BAVAGLIO IN RETE…… FORZA TAPAS ….. FORZA MAESTRALE…… BY GUIDO ARCI CAMALLI APERTO SOLO MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI UFFI UFFI | guidoilcamallo's Blog

  25. Pingback: Quel comma 29 ammazza i blog è “inammissibile” « Antonio Ricci

  26. Pingback: Verso il bavaglio alla rete « Giornalismi digitali

  27. Pingback: Giornalisti che non lo erano « L'89

  28. Pingback: Cari giornalisti, l’ammazzablog rimane. Battagliate con noi. | Sursum Corda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...