Tangentopoli 2?

Repubblica:

Incalzato da alcuni imprenditori che nel corso di una cena a Palazzo Grazioli parlavano di nuova Tangentopoli, il premier ha parlato di “comportamenti di singoli, tutti da dimostrare, che non possono indebolire il governo“.

Corriere:

Rubano tutti, o quasi tutti. Lo dice come un’amara constatazione, con un tono d’impotenza, nei momenti di sconforto, quando aggiunge che non capisce come si possa approfittare di una carica, quella politica, che dà tantissimi benefici, anche finanziari. […] Il timore che ora le inchieste possano colpire altri ministri, sino alle dimissioni, è rafforzato dalla convinzione che in molte delle indagini ci siano parecchi dati non emersi. «Sono solo all’inizio», è la previsione del capo del governo […] se altri casi arrivassero, se venissero colpiti «altri tre o quattro» esponenti del governo, allora sarebbe molto difficile coniugare gli avvicendamenti con la stabilità del governo […].

Due le incongruenze, macroscopiche:

1. I comportamenti illeciti sono dei singoli e di tutti.

2. La stabilità del governo è in discussione e indiscussa.

Domanda: è il premier a parlare due lingue diverse in pubblico e in privato o sono i giornali a eccedere nella prassi del “virgolettato”?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...