Fede: Saviano, quello del Burkina Faso? Quello che va in giro con il saio?

Oggi Arianna Ciccone si è confrontata con Emilio Fede a Radio Radio sulla questione Saviano. Il direttore del Tg4 si è prodotto nelle seguenti affermazioni (potrebbe esserci qualche imprecisione nella forma dettata dalla trascrizione in tempo reale dell’audio originale, ma non nella sostanza):

Saviano? Quello del Burkina Faso?

(Ironico) Adoro Saviano, è intelligente, meno male che Saviano c’è, se non ci fosse Saviano non ci sarebbe la lotta alla mafia. Ghe pensi mì. Così evitiamo le polemiche.

Faccio marcia indietro. Qualche magistrato è morto, ci sono le vittime della mafia: che conta?

Lui si pone come un eroe. Le devo dare atto: è la persona più schiva…, io non ho mai visto una persona così modesta, così umana. E’ un uomo straordinario: lo Stato c’è perché c’è Saviano. E’ una persona per bene.

Gomorra è un bellissimo film…

(Arianna replica che Saviano non si è mai posto come un eroe, o l’unico in Italia a combattere la mafia)

Lei è un po’ petulante e tra poco le chiudo il telefono. Adesso mi sono anche rotto le scatole, io me ne sbatto i cosiddetti, sono sicuro che quello che penso lo pensa la maggioranza degli italiani, io ho altro da fare.

Io penso che c’è della gente che ha sofferto e ha pagato con la vita. Lei se lo sposi Saviano.

Milioni di italiani lottano contro la mafia e la camorra, lo vogliono portare a fatima, lo vogliono beatificare non me ne frega niente. Io sono libero di dire quello che penso.

Sto parlando con Radio Saviano o con chi sta parlando?

Io vi critico: se c’è una persona che ha avuto ospite Saviano le devo chiedere un autografo.

(Il conduttore chiede a Fede: Lei lo vorrebbe nello studio?)

Ma vada a cagare va…

Lei lo ha ospitato e se lo tenga. Io devo parlare con una che il suo merito è avere ospitato Saviano. Siete ridicoli. Voi così state facendo un danno a questa persona.

E io dovrei parlare con una illustre giornalista, mastodontica, premio Nobel – ma che cazzo me ne frega a me?

Questa sconosciuta ne parla perché deve rompere le scatole, ma chi se ne frega.

Io dal 1981 sono stato salvato per miracolo dalle BR con la scorta; quattro anni fa mi hanno fatto esplodere in segreteria, sono sotto minaccia costante – non mi lamento, non sono un eroe, non lo dico.

Avrò il diritto di dire quello che penso o devo rispondere a questa signora solo perché l’ha ricevuto. Mi deve imporre lei quello che deve dire? Quando si fa un’opera contro la malavita organizzata si fa un’opera sacrosanta. Ma da questo a beatificare una persona come se fosse il solo protagonista della lotta alla mafia…

Io so per certo che tutti i soldi fino all’ultima lira li devolve alle vittime della mafia, lui va in giro con il saio

A voi i commenti.

Advertisements

2 pensieri su “Fede: Saviano, quello del Burkina Faso? Quello che va in giro con il saio?

  1. Pare che un almeno un attentato debba essere riuscito, contro Fede: qualcuno tempo fa gli ha fatto esplodere il cervello.ù

    Domanda: c’è un limite a quanto in basso un essere umano può scendere? Non conosco la risposta, ma Emilio Fede sta lottando duramente per riuscire a fissare un nuovo limite.

    Michele Gardini

  2. Allucinante!
    Però aiuta molto a capire che persona sia Emilio Fede. Ce l’ha con Saviano e cerca continuamente di sminuirlo, senza dare nessun peso alle argomentazioni. Attacca e prende in giro continuamente la sua interlocutrice. Continua a tirare in balle cose che non c’entrano, motivi per cui avrebbe quasi ragione a priori, tipo che lui è un illustre giornalista e l’altra una “sconosciuta”.
    E sto cercando di non entrare troppo nel merito dei giudizi soggettivi su Fede e limitarmi a quello che emerge da questo suo intervento in radio che tutti possono ascoltare e di cui comunque questo articolo rende benissimo l’idea. Aggiungerei solo che si è arrabbiato soprattutto quando la Ciccone lo ha corretto dicendogli che Saviano aveva scritto il libro “Gomorra”, il film non è opera sua. Anziché ammettere l’errore Fede ha iniziato a dire che era petulante.
    Vabbe’, comunque credo che le persone intelligenti, al di là delle idee politiche, avessero già una certa opinione su di Fede come giornalista e persona…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...