Andavano al massimo.

Festival di Sanremo – 1982

Chissà se all’epoca ce l’avevano, un codice etico. E chissà che avrebbero ottenuto impedendo a Vasco di salire sul palco.

Voglio vedere come va a finire/Andando al massimo senza frenare/Voglio vedere se davvero poi si va a finir male/Meglio rischiare/Che diventare/Come quel tale (quel tale)/Che scrive sul giornale.

Come dargli torto.

PS: Morgan ha smentito e non smentito.

Advertisements

2 pensieri su “Andavano al massimo.

  1. voglio ribadire il mio piacere TUTTE le volte che consulto gli articoli di questo blog CHE NON CONTA UN CAZZO… lo sò, posso sembrare patetico, ma non me ne frega una mazza…
    Siamo contaminati tutti i santi giorni da ogni tipo di monnezza, verbale, spirituale (of course) e materiale (di conseguenza… ognuno caga ciò che ha mangiato)
    Ma sottoporsi alla terapia (diciamo così) di poter guardare a questa “realtà” (o reality) da cui mi sento sia estraneo che impotente, attraverso l’analisi del NICHILISTA (devo guardare su wikipedia cosa vuol dire, perchè nella mia ignoranza non sò neanche che cavolo significhi essere Nichel-ista), mi aiuta se non altro a spiccare un piccolo balzo e sollevarmi per poter almeno vedere tutto ciò senza che la puzza ci sotterri…
    Complimenti, complimenti e continua così che serve sempre comunque a qualcosa essere ONESTI.
    Un mio zio scomparso recentemente (di cancro of course) lavorava al ministero del tesoro (l’ha fato per decenni), maneggiava miliardi e non ha MAI fatto il suo interesse, nè pensato a carriere di ogni genere, se non quello di fare onestamente il suo lavoro.
    Bene, un giorno mi disse una cosa molto semplice che tuttora porto con me, “vedi, io mi guardo attorno e vedo che tutto sta andando a catafascio, che è tutto uno schifo, ma la sola cosa che mi consola è che quando lascerò questo mondo, almeno io non avrò contribuito a questa cosa…”
    Non sò voi, ma adesso che non è più tra noi (o almeno il suo corpo), questo pensiero me lo porto come se fosse una eredità preziosa.
    Voglio anch’io non contribuire a sto schifo e cercare sempre di usare la mia testa (perchè se la natura ce l’ha data, un motivo VALIDO ed ALTO ci dev’essere… penso, quindi SONO… se penso meglio… sono meglio)
    Un saluto e scusa la lunghezza del mio commento.

  2. P.S. sono anch’io un musicista (come Morgan, perchè lui lo è veramente) e lo sono probabilmente perchè figlio di un musicista.
    Morgan, a parte tutto, ha il suo talento, sicuramente il crack o la cocaina non lo hanno aiutato (soprattutto nelle sue sclerate), ma da tutto sto casino ne ricaverà una pubblicità CLAMOROSA!
    Altro che danno o dispiacere, mi sembra una di quelle mosse da portare l’attenzione ad un Sanremo che si porspetta già tra i più ANONIMI della sua storia.
    Una volta li facevano fuori durante (vedi il caso Tenco… suicidio o no, l’avevano comunque messo da parte in qualche modo… perchè pericoloso… mia personale opinione)
    Mentre il Morgan, salta tra un fossetto e l’altro, tra il piacere di vivere un momento “d’oro” personale (economicamente soprattuto, per via della visibilità acquisita con X FACTOR…)
    e la contraddizione di vivere all’interno di quel “sistema” dove tutto è il contrario di tutto, dove gli “esperti” lo sono in quanto messi in quei “troni” (da “tronismo” in stile AMICI e L’ISOLA, che di norma non ci pigliano MAI o quasi mai sulle proprie considerazioni), le co conduttrici fanno più o meno PENA (la signora Celentano… è riuscita pure a superare l’ignoranza della SIMONA VENTURA… daltronde che c…o ha mai fatto in vita sua se non essere SOLO la moglie di Celentano? vuol dire capirci di Musica? Ah ah ah… Celentano non ha MAI composto le sue canzoni, è solo STATO un grande interprete quando ALLORA poteva essere SE STESSO… in tutta la sua IGNORANZA, ma verace… oggi non è neanche il fantasma di se stesso)

    Insomma, nel bulirone del successo televisivo, la contraddizione è d’obbligo.
    Adesso sicuramente farà la parte del PENTITO e farà ascolti alla prima uscita DA OSPITE sul palco di SANREMO… ah ah ah che boiata

    auguri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...