Pericolosi sovversivi /2

Non tutti si distinguono, è inevitabile, per l’impegno umanitario:

(583 membri)

(124 membri, creatore: Sofia Blasi)

(186 membri, creatori: Cassidy VI, Andrea Galdo, La Stella Della Senna)

(573 membri, nessun amministratore)

Io li segnalo. Voi?

[Aggiornamento – 16 gennaio, 11:11]

Tutti i gruppi e gli account degli amministratori citati risultano chiusi.

Advertisements

24 pensieri su “Pericolosi sovversivi /2

  1. Ave Maria, piena di grazie il signore e’ con te, tu sei benedetta fra tutte le donne e benedetto e’ il frutto del tuo seno Gesu, Santa Maria, madre di Dio prega per noi peccatori adesso e nell’ora della nostra morte. Amen

  2. Fate bene a pubblicare i gruppi creati da idioti privi di cervello (e di spirito) però secondo me si sbaglia nell’indicare il numero di iscritti. Il messaggio che passa è: “guardate quanti imbecilli condividono il pensiero di questi minus habens”. E invece molti di quelli che si iscrivono lo fanno, inorriditi, per contestare i creatori dei vari gruppi. Manifestano disappunto, insomma. Dire 200, 300 o 500 membri non vuol dire nulla se nella maggior parte dei casi si tratta di utenti che si schierano contro gli autori di questi gruppi!

  3. Pingback: Esempi di stupidità (dis)umana | Manfredi Pomar

  4. il bello è che alcuni di loro sono contro il maltrattamento degli animali…
    almeno i nazisti si limitavano a considerare la gente di colore inferiore agli ariani…

    certa gente è così stronza ed imbecille che addirittura fanno rivalutare himmler e heydrich!

  5. La cosa peggiore da fare è iscriversi a questi gruppi per lasciare messaggi di protesta in bacheca. La maggior parte sono creati da troll, da spammer o da persone che godono nel vedere quanti iscritti riescono a raccogliere e non certo da razzisti: quelli di solito sono codardi e non esprimono così apertamente le loro idee.
    Segnalateli e basta.

  6. Caro Fabio, grazie per quello che stai facendo, personalmente li segnalerò, è indegno che ci siano pagine simili, questa non è libertà di espressione ma è solo inciviltà e disumanità pura. Scommettiamo che sono tutti berlusconiani che prendendo spunto dai loro maestri alla Feltri o Belpietro, si beano a sguazzare nel “politicamente scorretto”?
    Paolo

  7. Non solo non li segnalo, ma levo un plauso all’intelligente e brillante provocazione: “Adotta anche tu un bambino haitiano morto”. E vi lascio a salvare il mondo con un click.

  8. trovo preoccupante che ormai su FB si fa a gara a creare questi gruppi vergognosi pensando (purtroppo) di essere pure spiritosi e cercando forse qualche consenso o successo in rete: spero che prima o poi Fb stesso trovi un sistema di monitoraggio più efficace. Spesso le segnalazioni ci mettono giorni a essere verificate e intanto le pagine raccolgono adesioni. Io ho cominciato da un pò a fare periodicamente una ricerca sistematica di alcune parole chiave sul motore interno di Fb per segnalare e far chiudere gruppi razzisti e xenofobi.
    grazie nichilista per la segnalazione. terrò gli occhi aperti in questi giorni anche per haiti.

  9. Pingback: “Giochiamo al tiro al bersaglio contro i bambini down”: è solo trollismo, ma è pericoloso. Impariamo a disinnescarlo. « ilNichilista

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...