Tutto in un pomeriggio.

Cronaca di un pomeriggio qualunque.

E quelli che avanzano dove li mettiamo, a Rosarno?

Ma certo: non è ladro né chi ruba né chi tiene il sacco (e guai a indagare su chi potrebbe o rubare o tenere il sacco).

Troppo quanto, ministro: così?

Al solito, ha ragione Feltri.

Morale: come non condividere il pensiero del Premier?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...